Lottiamo contro il POR-SEO! - Andrea Vit 's Blog

My Links

Leggimi nel nuovo blog: troverai contenuti aggiornati.
Andrea Vit - Consulente SEO
www.andreavit.com

venerdì 12 ottobre 2007

Lottiamo contro il POR-SEO!


Il POR-SEO è un termine dialettale coniato dal mitico guru SEO Piersante Paneghel per definire un animale che si aggira per il web scatenando i sorrisi dei SEO etici e di chi nel settore ci lavora seriamente con un approccio che si attenga ai 10 comandamenti delle guidelines di Google.



In questo video il mitico Spider Pork sporca il soffitto di casa Simpson, il POR-SEO, invece, sporca il web di spazzatura di accrocchi per ingannare il motore di ricerca tontolone.





Esempi del proliferare del POR-SEO sono il successo di matrici di link come questa:


Promosse come tecnica da veri professionisti in corsi estremi ed autorevoli del settore:

Il POR-SEO non si ferma qui, fa anche doorway pages, cloaking, fa spam linking e mooolto molto altro!

Dà garanzia nei posizionamenti del tipo "soddisfatti o rimborsati" vendendo le parole chiave a kili magari affermando di NON utilizzare trucchi. Ovviamente tutto questo senza aver steso un progetto di visibilità, un'ottimizzazione strutturale solo attraverso un'imposizione delle mani.
(da qui il proverbio: Datemi un filmato Flash e ve lo posizionerò con "affitti")


Tutte queste attività da POR-SEO nuocciono agli utenti che si vedono restituire dai motori risultati di bassa qualità e impiegano molto più tempo per trovare le informazioni veramente utili e ad alto trust (cioè linkate SPONTANEAMENTE perchè RILEVANTI!).

Inoltre creano la mancata percezione del valore di quest'attività per chi di SEO ne sa poco. Molti hanno l'idea che il SEO sia un personaggio che studia dei trucchi per migliorare il posizionamento di un sito esistente e già on line.

Basta leggere ad esempio i commenti a questo post per capirlo:
Chi è secondo te il SEO - Stefano Gorgoni

Il SEO lo si associa raramente ad un approccio progettale che veda cooperare fianco a fianco una SEM agency ed l'azienda con un piano serio di visibilità. Penso ad esempio alla creazione di un sito web ad hoc, SEF, usabile, con un'information architecture adeguata, con delle strategie di link baiting ed affiliazione dell'utente, tutto corredato da contenuti rilevanti e funzionalità 2.0 (anche 3.0 :-) )...

Cari miei POR-SEOs sarebbe troppo facile cambiare due meta e spammare a destra e manca per dormire sonni tranquilli...Magari il buon Google diventerà un po' meno tontolone...

Quality Rater ed G-Ingegneri di tutto il mondo unitevi contro il POR-SEO!!!!!

2 commenti:

Alex DbaTrade ha detto...

Carina l'iniziativa,

saluti a Piersante e mi raccomando, cerca di tenermi informato... un SEO e un SEM tutelato ed eticamente pulito, ci vorrebbe, per tutta la categoria!

Ciao,

Alex

Andrea Vit ha detto...

@Alex
Grazie di essere passato di qua.

Credo che la questione di fondo è che certi operatori in questo modo fanno concorrenza sleale.

E' frustrante vedere in testa al ranking, dopo varie segnalazioni al servizio spam report di Google, siti con porcate allucinanti...